Arrestati due albanesi per ricettazione di 17 biciclette rubate

Raccolta fondi per l'emergenza covid-19

Gli agenti del Commissariato Monforte Vittoria hanno bloccato due albanesi per ricettazione, un uomo di 31 anni e la sua compagna di 21 anni, e sequestrato 17 biciclette rubate. Dopo aver acquisito la denuncia di furto di una bicicletta da una vittima, la quale, si è resa parte attiva nel bloccare il ladro.

poliziotti hanno scoperto che delle biciclette rubate erano state messe in vendita su un noto sito internet di commercio gratuito. Hanno, così, iniziato una trattativa con l’inserzionista per concordare l’acquisto della bici e il luogo dello scambio. L’attività di osservazione ha consentito agli agenti appostati in abiti civili di bloccare il venditore all’atto dello scambio con la vittima. In seguito, i poliziotti sono risaliti a una cantina, riconducibile alla fidanzata 21enne del fermato, dove sono state rinvenute altre 17 biciclette provento di furto. Gli agenti del Commissariato hanno identificato e bloccato la coppia albanese, la quale, regolarmente sul territorio nazionale e incensurata, aveva raccolto e catalogato le bici al fine di pubblicizzarne la vendita.

La bici, oggetto dello scambio intercettato dagli investigatori, è stata riconsegnata alla proprietaria mentre, le altre 17 sequestrate, potranno essere restituite all’avente diritto che può presentarsi presso il Commissariato Monforte Vittoria con la relativa denuncia di furto.