Insulta la Polizia su Instagram, denunciato

Raccolta fondi per l'emergenza covid-19

Insulta la Polizia su InstagramRiporta un video sul suo profilo Instagram con insulti alla polizia di stato. E’ stato denunciato a piede libero un ragazzo di 21 anni con l’accusa di diffamazione aggravata. Il giovane ha pubblicato un video in cui insultava con bestemmie e improperi gli agenti che ieri hanno arrestato un suo amico con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale. Si tratta di un giovane ungherese, anche lui di 21 anni, residente in Emilia Romagna che in questi giorni era a Milano. Gli amici, tra cui quello denunciato per diffamazione, erano in corso Buenos Aires quando hanno deciso di noleggiare un’auto enjoy.

Incontrati i poliziotti, in servizio per attività di controllo, l’ungherese ha iniziato a insultare gli agenti. Fermata l’auto, il ragazzo li ha aggrediti con calci e pugni ed è stato arrestato. Il giovane italiano quindi ha deciso oggi di pubblicare il video in difesa dell’amico arrestato.