Quel paradosso del simbolo dell’integrazione ucciso da un gambiano

Quel paradosso del simbolo dell’integrazione ucciso da un gambiano. Agitu Ideo Gudeta era una pastora etiope trapiantata in trentino. Era. Perché secondo gli investigatori l’avrebbe uccisa un suo dipendente gambiano. Il motivo sarebbero i soldi: una diatriba su pagamenti. La donna era fuggita dall’Etiopia per le minacce ricevute dal suo stesso governo, ma tragicamente è …

Quel paradosso del simbolo dell’integrazione ucciso da un gambiano Leggi altro »