Inter – Napoli, la condanna di Sala. Un morto, due arresti, curva chiusa e divieto di trasferta

“Ieri sera sono andato allo stadio, seguendo quella passione che mi ha trasmesso mio papà, come credo sia per tanti tifosi. E quando vado a gioire e soffrire per i colori del mio cuore confesso che spesso penso a lui, a quando andavamo insieme a San Siro. Ho preso freddo, mi sono agitato, ho esultato …

Inter – Napoli, la condanna di Sala. Un morto, due arresti, curva chiusa e divieto di trasferta Leggi altro »