Caso camici:

Caso camici. GUP: da Fontana e altri nessun inganno

La “trasformazione” da fornitura a donazione “si è realizzata con una novazione contrattuale che è stata operata in chiaro, portata a conoscenza delle parti, non simulata ma espressamente dichiarata” e non ci fu dunque alcun “inganno”. Lo scrive il gup di Milano Chiara Valori nelle motivazioni della sentenza con cui ha prosciolto, il 13 maggio, …

Caso camici. GUP: da Fontana e altri nessun inganno Leggi altro »