Primo immigrato contagiato, preoccupazione per i rider

Uno degli immigrati ospitati in un centro di accoglienza di via Fantoli è risultato positivo al coronavirus. Ora, non essendo grave, si trova in isolamento domiciliare presso lo stesso centro, che è stato sanificato e suddiviso in due parti, per riservarne una a lui e ai suoi compagni di stanza che sono stati messi in …

Primo immigrato contagiato, preoccupazione per i rider Leggi altro »