Morto sul lavoro a Milano. Paolo Capone, Leader UGL: “Serve piano nazionale per fermare strage sul lavoro”

Morto sul lavoro a Milano. Paolo Capone, Leader UGL: “Serve piano nazionale per fermare strage sul lavoro”. “Esprimo il cordoglio dell’UGL alla famiglia dell’operaio di 57 anni che ha perso la vita a causa di un incidente sul lavoro in un cantiere edile a Milano. Siamo di fronte ad una vera e propria strage quotidiana …

Morto sul lavoro a Milano. Paolo Capone, Leader UGL: “Serve piano nazionale per fermare strage sul lavoro” Leggi altro »