Cadavere carbonizzato, preso in Francia il terzo sospettato -

Cadavere carbonizzato, preso in Francia il terzo sospettato

In Francia a Rungis a sud di Parigi vicino all’aeroporto di Orly, la Polizia Criminale francese ha individuato ed arrestato, in esecuzione di un mandato d’arresto europeo emesso dal gip di Milano su richiesta del PM Storari, un cittadino colombiano nato nel 1998.

Si tratta del secondo autore dell’omicidio compiuti il 30 marzo Milano ai danni di un uomo il cui corpo è stato rinvenuto bruciato e fatto a pezzi in via Cascina dei Prati, zona Bovisasca. I capi di imputazione sono: omicidio, vilipendio, distruzione e soppressione di cadavere. L’arresto si aggiunge ai due fermi già compiuti dai poliziotti della Squadra Mobile della Questura di Milano.