Marocchino aggredisce e ferisce due dipendenti Atm

Marocchino aggredisce e ferisce due dipendenti AtmDue dipendenti dell’Atm, l’azienda trasporti milanesi, un 33enne e un 51enne sono rimasti feriti, la scorsa notte nel corso della colluttazione con uno sbandato, che li ha presi a calci e pugni quando i due si sono avvicinati dopo che era giunta una segnalazione per un passeggero molesto.

E’ accaduto alle 23.45 nella stazione di Cascina Gobba, sulla Linea 2 della metropolitana. Il presunto aggressore, che non aveva documenti, ha detto di avere 22 anni e di essere marocchino. E’ stato bloccato dagli agenti intervenuti sul posto chiamati dall’Atm e denunciato in stato di libertà per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

ANSA