Algerino ruba da AUMAI e cerca di aggredire guardia a colpi di cacciavite -

Algerino ruba da AUMAI e cerca di aggredire guardia a colpi di cacciavite

E’ successo ieri pomeriggio in piazzale Loreto nel meggastore Aumai dove, algerino ventiseienne, dopo avere fatto un giro nel negozio si è diretto verso l’uscita senza passare dalle casse. Una delle guardie in servizio di vigilanza si è però accorta che stava nascondendo alcuni vestiti che non aveva pagato e lo ha fermato.

Vistosi scoperto l’uomo ha aggredito il sorvegliante nel tentativo di guadagnare una via di fuga, senza esitare a estrarre di tasca un cacciavite, con cui ha sferrato un fendente contro l’uomo della sicurezza. Fortunatamente il sorvegliante è riuscito a scansarsi schivandolo rimediando solo un buco nella maglietta, al quale ha reagito immobilizzando l’aggressore fino all’arrivo della Polizia giunta di li a poco.

A quel punto, il rapinatore è stato ammanettato dagli agenti delle volanti intervenute sul posto, che lo hanno arrestato con l’accusa di rapina impropria.