Bestetti (FI): garantire la continuità della scuola per ciechi Vivaio

Bestetti (FI): garantire la continuità della scuola per ciechi Vivaio“La scuola media statale per ciechi ‘Vivaio’, che attua un valido progetto didattico-educativo e di integrazione tra allievi vedenti, non vedenti e con altre disabilità, è un prezioso patrimonio di tutta la città e occorre garantirne la continuità”. Così in una nota Marco Bestetti, Consigliere comunale di Forza Italia, a margine di un incontro con la Dirigente Scolastica e con una rappresentanza dei genitori della scuola ‘Vivaio’.

“Il modello ‘Vivaio’ – prosegue Bestetti – non rappresenta solo un caso di successo in termini di apprendimento scolastico degli studenti, certificato da tutte le prove INVALSI, ma anche un’esperienza sociale e formativa per tantissimi ragazzi che non merita di essere messa a repentaglio da mere logiche contabili e ragionieristiche del Comune di Milano.
La ‘Vivaio’ non va semplicemente difesa e protetta, ma andrebbe anzi replicata e ampliata, con un percorso verticale di formazione che si possa estendere anche alla scuola superiore, per garantire continuità di questo prezioso percorso formativo.

La volontà del Comune di Milano di sfrattare la scuola dall’oggi al domani dimostra una preoccupante miopia che non intendiamo accettare. Confido che la maggioranza a Palazzo Marino – conclude Bestetti – aderisca alla nostra richiesta di convocare urgentemente una Commissione consiliare su questo argomento per trovare insieme una soluzione condivisa”.