Ferretti e Ferraro all'evento #LeDonne&ilVino - Osservatore Meneghino

Ferretti e Ferraro all’evento #LeDonne&ilVino

Ferretti e Ferraro all’evento #LeDonne&ilVino. Mercoledì 25 infatti si celebra la Giornata Mondiale per l’eliminazione della violenza contro le donne istituita dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite. Secondo il rapporto dell’OMS Valutazione globale e regionale della violenza contro le donne: diffusione e conseguenze sulla salute degli abusi sessuali da parte di un partner intimo o da sconosciuti (in lingua inglese), la violenza contro le donne rappresenta “un problema di salute di proporzioni globali enormi”. Redatto in collaborazione con la London School of Hygiene & Tropical Medicine e la South African Medical Research Council, il rapporto analizza sistematicamente i dati sulla diffusione della violenza femminile a livello globale, inflitta sia da parte del proprio partner, sia da sconosciuti. L’abuso fisico e sessuale è un problema sanitario che colpisce oltre il 35% delle donne in tutto il mondo e, cosa ben più grave, è che ad infliggere la violenza sia nel 30% dei casi un partner intimo. Leggi la sintesi del rapporto.

E per celebrare il giorno dedicato alla difesa delle donne è stato organizzato l’evento #LeDonne&ilVino. A questo importante appuntamento interverranno anche l’avvocato Giampaolo Berni Ferretti (presidente di Milano Vapore www.giampaoloberniferretti.it) e Carmelo Ferraro (Presidente del Comitato Scientifico di Milano Vapore https://www.wikimilano.it/wiki/Carmelo_Ferraro ), che proprio in relazione alla violenza di Genere, hanno sollevato la problematica che anche a Milano, città aperta e solidale, dove sono troppo spesso, ancora oggi, sono molti i comportamenti “violenti” che, ahinoi, forse per il pudore, la paura e ed il timore delle conseguenze, mai arriveranno o sfoceranno mai in una denuncia/querela del “mostro”. Ma non sono gli unici nomi di prestigio: Isa Maggi (https://www.facebook.com/isa.maggi ) coordinatrice nazionale degli stati generali delle donne. FisarMilanoDuomo (http://www.fisarmilanoduomo.it/) con la sua rappresentante femminile per eccellenza,presidentessa dell’associazione sommelier piu’ divina della citta’ per raccontare vini amati dalle donne, che parlino con semplicità e sincerità, profondi o intensi purche’ sappiano coniugarsi con la sensibilità e il bagaglio culturale che ognuna porta dentro di se’.