Perrone (LaRete): "Sindaco Sala, la sua giunta green è andata in bianco causa neve!" - Osservatore Meneghino

Perrone (LaRete): “Sindaco Sala, la sua giunta green è andata in bianco causa neve!”

Perrone (LaRete): “Sindaco Sala, la sua giunta green è andata in bianco causa neve!”. È la considerazione che Roberta Perrone, consigliera del Municipio 5, fa di fronte alla debacle dei “tavoli neve” dell’assessore Granelli. Il Consiglio Municipale si deve fare veicolo delle forti rimostranze dei cittadini. La consigliera Roberta Perrone ha, quindi, presentato un’interrogazione urgente per sapere “quale piano è in atto per il Municipio 5, sia per quanto riguarda lo sgombero delle strade e dei marciapiedi (accumuli di neve e spargimento sale) sia per la manutenzione, la verifica e la messa in sicurezza degli alberi presenti nei parchi recintati, e ancor più in tutte le zone aperte e soggette al transito continuo di pedoni e automobili.

”Ecco il testo del documento:

Ai sensi e per gli effetti di quanto stabilito dall’articolo 11 del Regolamento di
organizzazione e funzionamento del Consiglio di Municipio.
PREMESSO CHE

– in data 24/12/2020 presso il Comune di Milano, si è tenuto il “tavolo neve” presieduto
dalla vicesindaco Anna Scavuzzo e dall’assessore alla Mobilità e Lavori pubblici
Marco Granelli, con la partecipazione della Protezione Civile e delle partecipate A2A,
Amsa, Atm e MM, al fine di programmare il piano di intervento da adottare in
prevenzione e a seguito delle precipitazioni che erano state previste per i giorni
seguenti;
– nella notte tra il 27 e 28 dicembre, così come previsto, nella città di Milano sono caduti
oltre 20 cm di neve;
– la mattina del 28 dicembre la città si è presentata completamente sommersa dalla neve
sia lungo le strade che sui marciapiedi e la circolazione è risultata completamente
bloccata;
– in diverse zone della città si è verificato il distaccamento di rami con conseguente
caduta che ha provocato anche l’interruzione di una linea tranviaria, il ferimento di una
donna e diversi danni;
– i parchi recintati sono stati chiusi per il pericolo del crollo dei rami appesantiti dalla
neve;
– nella giornata del 29 dicembre, nonostante oltre 24 ore senza precipitazioni, i
marciapiedi e gli attraversamenti pedonali risultavano essere ancora impraticabili,
ricoperti da cumuli di neve e lastre ghiaccio;
– le previsioni meteo prevedono nuove precipitazioni per i prossimi giorni.

SI INTERROGANO

i destinatari in oggetto per conoscere urgentemente, in forma scritta come previsto
dall’art.11.3 del Regolamento di organizzazione e funzionamento del Consiglio di Municipio
5, quale piano è in atto per il nostro Municipio, sia per quanto riguarda lo sgombero delle
strade e dei marciapiedi (accumuli di neve e spargimento sale) sia per la manutenzione, la
verifica e la messa in sicurezza degli alberi presenti nei parchi recintati e ancor più in tutte le
zone aperte e soggette al transito continuo di pedoni e automobili.