Pellicanò condannato a 30 anni per l’esplosione in via Brioschi

Non piu’ ergastolo ma 30 anni di carcere per Giuseppe Pellicanò, l’ex pubblicitario milanese che nella notte tra l’11 e il 12 giugno 2016 ha svitato il tubo del gas nella cucina di casa, in via Brioschi, causando un’esplosione che ha ucciso l’ex compagna Micaela Masella, e una coppia di giovani vicini di origini marchigiane, …

Pellicanò condannato a 30 anni per l’esplosione in via Brioschi Leggi altro »