scritte

Sede ALER imbrattata. Osnato (FdI): solidarietà ai lavoratori colpiti da pseudorivoluzionari

Questa notte, ignoti hanno tracciato delle scritte contro gli sgomberi sui marciapiedi e lanciato vernice contro la sede ALER di viale Romagna L’episodio è stato commentato dall’Onorevole milanese, Marco Osnato, di Fratelli d’Italia:  “Ancora una volta qualche pseudorivoluzionario, convinto di risolvere i propri problemi a scapito dei cittadini per bene, prende di mira Aler Milano …

Sede ALER imbrattata. Osnato (FdI): solidarietà ai lavoratori colpiti da pseudorivoluzionari Leggi altro »

Identificati e indagati sei antagonisti di CARC e ZAM per le scritte contro Fontana

Sei antagonisti, due del Carc e quattro del centro sociale Zam, sono stati identificati e indagati nei fascicoli aperti per diffamazione e minacce per le scritte comparse nei giorni scorsi a Milano prima contro Fontana e poi contro il governatore e anche contro il sindaco Giuseppe Sala. In particolare, due esponenti del Carc (i Comitati …

Identificati e indagati sei antagonisti di CARC e ZAM per le scritte contro Fontana Leggi altro »

Gli autonomi attaccano anche Sala

“Fontana assassino, Sala zerbino” è la grande scritta in bianco apparsa sul muro di un sottopasso nella zona sud dei Navigli, fra via Chiesa Rossa, sotto al cavalcavia Schiavoni. La scritta, notata dalle volanti, non è la prima nei confronti del governatore Attilio Fontana, per cui la prefettura di Varese ha deciso la scorta. Una …

Gli autonomi attaccano anche Sala Leggi altro »

Scritte omofobe, 3 minorenni denunciati

Tre studenti (un 16enne e due 17enni) sono stati denunciati dalla polizia per “deturpamento e imbrattamento di cose altrui con l’aggravante della discriminazione e odio etnico” per una serie di scritte minatorie, omofobe e dai contenuti riconducibili all’estrema destra. Il primo episodio si riferisce alla notte del 24 maggio scorso, quando uno dei 17enni ha …

Scritte omofobe, 3 minorenni denunciati Leggi altro »

Scritte contro gli Alpini sui muri di via Padova

A segnalarle è stata Fabiola Minoletti del comitato antigraffiti di Viale Abruzzi. Comparse dal civico 45 in su, contengono il testo “Gli Alpini, stuprano e molestano. No al raduno“. Gia numerose le manifestazioni di solidarietà rivolte alle Penne Nere dai politici milanesi, tutte accompagnate dall’auspicio di una pronta cattura degli autori e di un’immediata cancellazione …

Scritte contro gli Alpini sui muri di via Padova Leggi altro »