economia

Provano le scarpe nei negozi e le comprano online per risparmiare

La pratica di provare le scarpe nei negozi e poi acquistarle online è comune, ma la legislazione fiscale può influenzare le scelte dei consumatori. Talvolta, politiche fiscali meno onerose per gli acquisti online favoriscono questo comportamento. Tuttavia, è importante considerare gli impatti sull’economia locale e quali conseguenze con il protrarsi di questo malcostume possa arrecare […]

Provano le scarpe nei negozi e le comprano online per risparmiare Leggi tutto »

L’economia del dopo

L’economia del dopo. Oggi come oggi è quella che domina a Milano e in Lombardia. Abbiamo speso tanto nell’economia del dopo. Tanto da vedere che ora non esiste più. O meglio, ora fa sempre schifo. Perché non c’è una formula elegante per parlare di una città che non può permettersi di tenere aperto qualche asilo

L’economia del dopo Leggi tutto »

Il Paese della paura. L’Italia e l’ombra del degrado stigmatizzato

La paura è stata un’emozione invocata dal potere per continuare a governare. Con propaganda e altro clamore si annuncia, ad esempio, che bisogna stare attenti con il comunista, con il nero, con il quale non è d’accordo, con l’ateo, con il pigro, con il peloso e con la barba. È stigmatizzato. È successo in vari processi qua

Il Paese della paura. L’Italia e l’ombra del degrado stigmatizzato Leggi tutto »

Il Covid19 e l’occasione di un’economia flessibile

Il Covid19 e l’occasione di un’economia flessibile. Il dibattito sulle infrastrutture digitali pubbliche torna all’ordine del giorno con un’intervento di Marco Fumagalli, consigliere regionale del M5S Lombardia, a proposito della strategia per l’utilizzo dei dividendi di Serravalle. “L’Assessore regionale al Bilancio Davide Caparini ha spiegato  che ritiene di non dover erogare il dividendo e riserve

Il Covid19 e l’occasione di un’economia flessibile Leggi tutto »

Milano al top in Europa

Milano al top in Europa. Milano si è ormai lasciata alle spalle la crisi economica, registrando nell’ultimo quinquennio (2018 vs 2014) un PIL cresciuto del +9,7%: il doppio del +4,6% italiano. A queste buone performance economiche associa un buon livello di attrattività, competitività, reputazione. Ma per porsi come esempio per la crescita dell’intero Paese, deve costruire uno sviluppo

Milano al top in Europa Leggi tutto »